Prodotti selezionati per il tuo mangiare Sano!
Carrello
0,00€

Celiachia? Mille modi Gluten Free per affrontarla

La celiachia è un problema sempre più diffuso nel mondo occidentale, ad oggi si stima che 1 su 100 persone sia celiaca.
É necessario quindi mettere in atto una dieta specifica caratterizzata dall’assenza di glutine, una dieta complicata sia nella ricerca di prodotti adatti alla scopo, sia perché soprattutto costosa.


Allontanarsi dalla tipica alimentazione mediterranea per la maggior parte fondata su prodotti a base glutinosa è un’esperienza davvero stressante e  di difficile attuazione.
La maggior parte dei prodotti sul mercato, anche i meno probabili, hanno una certa quantità di glutine rivelandosi inaccessibili per chi soffre di celiachia, si è quindi ritenuto necessario un bollino da apporre sui prodotti affinché siano riconoscibili.
Tutti prodotti gluten free sul mercato riportano l’etichetta “Gluten Free” che garantisce un contenuto di glutine inferiore a 20 ppm (parti per milione) rendendo accessibili i prodotti anche per chi soffre di celiachia.

Vuoi battere la celiachia? vieni in cucina con noi!



Una delle frecce migliori all’arco di chi soffre di celiachia è sicuramente il grano saraceno, che per quanto possa sembrare un cereale, è in realtà uno pseudo cereale quasi del tutto privo di glutine: un prodotto dalle alte qualità benefiche, ricco di ferro, zinco e selenio, molto utile a combattere il diabete (spesso presente come malattia complementare alla celiachia).


Da questo tipo di pseudo-cereale, nasce uno dei migliori prodotti gluten free da utilizzare in cucina: Lafarina di grano saraceno .
Grazie a questa farina, anche chi è affetto dalla celiachia potrà preparare gustosi piatti alternativi che non gli faranno rimpiangere le farine contenenti glutine.
Dall’impasto per il pane, che ci darà un croccantissimo pane di grano saraceno, ai biscotti che saranno un’ottima alternativa per delle colazioni equilibrate, sicuramente non possiamo esimerci dal consigliare una pizza di grano saraceno.

 

La pizza di grano saraceno è un’ottima opzione per non rinunciare alla regina della cucina italiana, che oltre ad essere priva di glutine e derivati è anche un prodotto leggero e perfetto per gli utenti con problemi di digestione.
Una volta perfezionato questo leggerissimo impasto possiamo adornarlo con il classico condimento della margherita, facendo ben attenzione anche in questo caso a scegliere prodotti privi di contaminazioni.

 

Un’ottima alternativa gluten free alla passata di pomodoro sono sicuramente i pomodori secchi, con loro non solo potrete preparare una margherita diversa dal solito, ma anche utilizzarli come base per predisporre condimenti diversi come le alici o il pesto genovese.
Accompagnare con qualcosa di fresco e gustoso questa meravigliosa pizza è quasi una necessità, un’ottima birra potrebbe essere la soluzione ma come ben sappiamo la birra è un prodotto con un tasso ben più alto di 20 parti per milione.

A questo proposito ci giunge in soccorso uno dei prodotti gluten free più freschi sul mercato, la birra senza glutine Baladin.
Perfetta per accompagnare la nostra pizza o una torrida giornata estiva, la birra Baldin è una birra chiara con una delicatissima velatura e una schiuma bianca di buona persistenza proveniente dalla filiera agricola italiana.
Equilibrata ma soprattutto a base di malto d’orzo e riso carnaroli, priva dunque di qualunque traccia di glutine, è perfetta per gli utenti che soffrono di celiachia e che non vogliono rinunciare al piacere della birra.

 

Un dolce contro la celiachia!



Infine per i più golosi abbiamo un’eccellente alternativa alla farina di grano saraceno: la farina di ceci, perfetta per la preparazione di dolci gluten free e vegan.
Una delle ricette che possiamo sicuramente consigliarvi è la crostata di farina di ceci, veloce e ottima per ogni occasione oltre che ampiamente accessibile a chi soffre di celiachia.

Preparazione

Versa dell’acqua zuccherata in una ciotola e unite con scorza di limone (abbondante se non amate il sapore dei ceci) successivamente aggiungete l’olio e 400g di farina di ceci.
Dopo aver lavorato l’impasto, stendete 2/3 sfoglie tra la carta forno, adagiate poi successivamente nello stampo ritagliando i bordi e bucherellando la base.
Versate il ripieno della crostata e adagiate  al di sopra il resto dell’impasto, una volta fatto questo infornate a 180 gradi per circa 40 minuti fatelo raffreddare e ricoprite con lo zucchero.

 

In definitiva vi troverete con uno squisito dolce senza glutine e vegano da mangiare come merenda o in occasioni speciali.

Molti dei prodotti consigliati in questo articolo potete acquistarli nella sezione Gluten Free del nostro sito.


Noi di Green Food siamo molto sensibili alla battaglia contro la celiachia e attenti ai nostri clienti celiaci, per questo,  continueremo ad ampliare e rinnovare la gamma di prodotti gluten free affinché la nostra utenza celiaca abbiano a disposizione prodotti specifici per loro ad un prezzo contenuto.

News

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Alcuni scatti rubati alla natura… con i nostri prodotti Greenfood
Articolo successivo
*EVENTO* 11-10-2020 – C’ERA ‘NA VORTA L’OTTOBRATA ROMANA