Prezzi Speciali per tutti i grossisti 3 days, 8h, 56min, 21s Scopri Come

Carrello
0,00€
GREENFOOD

ASPARAGI

Non disponibile

Gli asparagi fanno bene alla linea, grazie alle loro proprietà diuretiche e depurative, ma anche all’umore.

Il loro contenuto di vitamina B12 e acido folico contribuisce a regolare i livelli di serotonina, il cosiddetto “ormone della felicità”, e a darci energia.

Confezioni Acquistabili:
Collo da 5Kg

25,74 IVA Compresa (5Kg)

Esaurito

Consegna gratuita per ordini superiori a 49,90 euro
COD: I00010 Categorie: ,

Descrizione

Gli asparagi fanno bene alla linea, grazie alle loro proprietà diuretiche e depurative, ma anche all’umore.

Il loro contenuto di vitamina B12 e acido folico contribuisce a regolare i livelli di serotonina, il cosiddetto “ormone della felicità”, e a darci energia.

Asparagi: cosa sono

L’asparago (Asparagus officinalis L.) è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Liliaceae e al genere delle Asparagaceae.

Conta oltre 240 specie disperse nelle regioni tropicali e sub-tropicali, con diffusione fino a 1500 m di altezza. Il genere, molto dominante nelle regioni dell’Africa meridionale, dell’Europa, dell’Australia e dell’Asia, annovera anche la varietà dell’Asparagus officinalis, la cui coltivazione si è diffusa a livello mondiale.

I maggiori produttori di asparago sono Cina, Perù, Messico, Stati Uniti, Sudafrica e, in Europa, Spagna, Francia, Germania e Italia.

L’Asparagus officinalis è un arbusto spinoso sub-eretto che cresce bene nei climi tropicali e sub-tropicali.

Predilige terreni ghiaiosi e rocciosi in varietà di terreno medio come sabbie leggere, medio argillose e argille pesanti e necessita di terreno ben drenato ma umido.

Sa adattarsi a qualsiasi condizione di luce, infatti ha la capacità di crescere sia in luoghi ombreggiati che in pieno sole e può facilmente sopportare l’aria marittima, riuscendo a crescere anche in ambienti caratterizzati da salinità del suolo.

La pianta dell’asparago è formata da una “zampa”, a sviluppo sotterraneo, e da una parte di vegetazione aerea.

La “zampa” è composta da un fusto sotterraneo, detto rizoma, da cui si sviluppa un complesso apparato radicale e al centro del quale crescono le gemme, che formano la cosiddetta “corona”.

Le gemme danno vita ai futuri germogli, chiamati “turioni”, che costituiscono la parte commestibile.

I turioni si sviluppano a fine inverno, quando la temperatura arriva a circa 10°C, perché in queste condizioni comincia ad esserci una forte migrazione di sostanze nutritive che vanno dalle radici ai turioni (le gemme).