Prezzi Speciali per tutti i grossisti 12 days, 10h, 55min, 16s Scopri Come

Carrello
0,00€
GREENFOOD

Cardi

Non disponibile

Il Cardo, ortaggio originario del Mediterraneo, è meglio conosciuto come carciofo selvatico.

Tipico del periodo invernale, per le sue proprietà nutritive e organolettiche trova un largo uso in cucina.

Descrizione

Il Cardo, ortaggio originario del Mediterraneo, è meglio conosciuto come carciofo selvatico.

Tipico del periodo invernale, per le sue proprietà nutritive e organolettiche trova un largo uso in cucina.

Che cos’è il cardo

Il cardo, Cynara cardunculus altilis, è uno strano ortaggio che ha le sembianze del sedano ma il sapore del carciofo.

La parte commestibile di questa pianta è costituita dai gambi che possono raggiungere la lunghezza di 150 centimetri.

Come si usa in cucina

Come tutte le verdure, anche il cardo ha pochissime calorie e un alto indice di sazietà. Grazie a queste caratteristiche in cucina diventa un vero e proprio jolly perché può essere insaporito anche utilizzando una certa quantità di grassi.

Note dolenti del cardo pulizia e cottura. La prima è difficoltosa, la seconda richiede molto tempo. Per essere utilizzati nelle ricette i cardi devono essere lessati in acqua o latte.

Per evitare che anneriscano è bene lavarli in acqua acidulata col limone. Giacché la cottura dei cardi richiede dalle due alle quattro ore, è bene lessarli un giorno prima della preparazione del piatto desiderato.

Da solo i cardi sono un ottimo contorno se preparati fritti o gratinati al forno. Come ingredienti entrano nei primi piatti come sformati, risotti e paste al forno.

Per quanto riguarda i secondi, il cardo si sposa molto bene con i piatti a base di carne.