Prodotti selezionati per il tuo mangiare Sano!
Carrello
0,00€

Grappa allo Zafferano

Non disponibile

Finissima Grappa posta in infusione con stimmi di Zafferano.

Confezioni Acquistabili:
Bottiglia da 50cl
LO ZAFFERANO E LE SUE GRANDI PROPRIETÁ!
Lo zafferano è ricco di sali minerali, soprattutto Potassio, Fosforo e Magnesio mentre le vitamine più abbondanti sono la vitamina C e i folati […]

28,00 IVA Compresa

Esaurito

Informami appena torna disponibile

Descrizione

<h4>LO ZAFFERANO</h4> <p><a href="https://www.greenfoodsrl.it/greenfood/wp-content/uploads/2019/07/zafferano-fiore.jpg"><img class="alignright wp-image-5123" src="https://www.greenfoodsrl.it/greenfood/wp-content/uploads/2019/07/zafferano-fiore.jpg" alt="zafferano fiore" width="249" height="125" /></a>Lo zafferano è una spezia ricca di gusto e proprietà. La pianta dello zafferano, il cui nome botanico è Crocus sativus, appartiene alla famiglia delle Iridacee. Si tratta di una piccola pianta erbacea originaria dei paesi asiatici e coltivata in Grecia, Spagna e Italia in particolare in Abruzzo, ma anche Sardegna, Umbria, Toscana e Marche.</p> <h4 style="margin-top: 25px;">Proprietà nutrizionali</h4> <p><a href="https://www.greenfoodsrl.it/greenfood/wp-content/uploads/2019/07/zafferano-2.jpg"><img class="alignright wp-image-5802" src="https://www.greenfoodsrl.it/greenfood/wp-content/uploads/2019/07/zafferano-2.jpg" alt="zafferano 2" width="249" height="332" /></a> Lo zafferano è ricco di sali minerali, soprattutto Potassio, Fosforo e Magnesio mentre le vitamine più abbondanti sono la vitamina C e i folati. Ma ciò che caratterizza questa spezia e gli attribuisce le sue proprietà terapeutiche è il safranale, una sostanza presente nei pistilli del fiore e a cui si deve il tipico profumo dello zafferano. Il colore dello zafferano è dovuto invece alla crocina e alla crocetina, due carotenoidi che fungono anche da antiossidanti.</p> <p><em>Vediamo ora nel dettaglio le proprietà dei nutrienti più rappresentati in questa spezia</em>.</p> <p><strong>Potassio<br /> </strong>Lo zafferano contiene ben 1724 mg di potassio per 100 grammi, tuttavia di questa spezia se ne mangia pochissima sia perché ne basta qualche granello per dare colore e sapore, sia perché in quantità eccessive risulta essere tossica. Il potassio regola la frequenza e la contrazione del cuore, il pH e la trasmissione degli impulsi nervosi. Questo minerale inoltre facilita l’eliminazione dei liquidi in eccesso, abbassando di conseguenza la pressione arteriosa;</p> <p><strong>Fosforo<br /> </strong><a href="https://www.greenfoodsrl.it/greenfood/wp-content/uploads/2019/07/zafferano.jpg"><img class="alignright wp-image-5804" src="https://www.greenfoodsrl.it/greenfood/wp-content/uploads/2019/07/zafferano.jpg" alt="zafferano" width="249" height="332" /></a>Il fosforo è un minerale presente nella struttura di alcuni enzimi coinvolti nella riparazione cellulare e naturalmente lo ritroviamo anche in ossa e denti; Magnesio: questo minerale svolge un ruolo fondamentale nel processo di contrazione muscolare e di trasmissione degli impulsi nervosi. Un sua carenza, infatti, comporta crampi muscolari, nervosismo e insonnia. Lo zafferano risulta utile nel caso di disturbi dell’umore e difficoltà ad addormentarsi;</p> <p><strong>Vitamina C<br /> </strong>Lo zafferano è ricco di vitamina C, dalla forte azione antiossidante quindi contrasta l’ossidazione provocata dai radicali liberi. Stimola il sistema immunitario e favorisce l’assorbimento del ferro nell’intestino;</p> <p><strong>Folati</strong><br /> I folati vengono convertiti a livello intestinale in acido folico essenziale per la crescita e la riproduzione e per il funzionamento del sistema nervoso. Una sua carenza in gravidanza è pericolosa perché può portare a malformazioni fetali; Safranale: si tratta di un’aldeide aromatica ed è il componente principale dell’olio essenziale. Questo composto è il responsabile principale del tipico odore dello zafferano;</p> <p><strong>Crocina e crocetina<br /> </strong>Queste sostanze sono dei carotenoidi, pigmenti responsabili del colore dello zafferano. Zafferano: benefici per la salute Come abbiamo visto, i componenti presenti e in particolare il Safranale, la crocina e la crocetina, conferiscono allo zafferano proprietà molto interessanti per la salute. In particolare è noto per regolare l’umore e per i suoi effetti benefici sull’apparato digerente, ma non solo.</p> <p><strong>Approfondiamo ora tutti i benefici di questa spezia</strong>:</p> <ul style="margin-top: 20px; margin-bottom: 20px;"> <li style="margin-bottom: 10px;">Regola il tono dell’umore Lo zafferano agisce sul sistema nervoso con effetti positivi sull’umore. Lo dimostra uno studio in cui l’integrazione di zafferano ha migliorato significativamente i sintomi della depressione in adulti colpiti da disturbo depressivo maggiore (gli effetti sono stati paragonabili a quelli ottenuti con antidepressivi);</li> <li style="margin-bottom: 10px;">Riduce i sintomi della sindrome premestruale e contrasta i dolori mestruali Il consumo di zafferano è capace di ridurre gli sbalzi di umore tipici del periodo pre-mestruale nelle donne in quanto alcuni suoi componenti quali il safranale e la crocina sarebbero capaci di aumentare i livelli dei neurotrasmettitori dopamina e serotonina;</li> <li style="margin-bottom: 10px;">Potenzia la memoria Studi effettuati sui topi hanno dimostrato come la supplementazione di zafferano sia capace di migliorare significativamente l’apprendimento e la memoria e quest’azione sarebbe dovuta alla potente attività antiossidante della crocetina;</li> <li style="margin-bottom: 10px;">Combatte i radicali liberi Questa proprietà dello zafferano è dovuta alla presenza di antiossidanti in grado di contrastare i danni ossidativi dei radicali liberi e quindi di prevenire l’invecchiamento cellulare. Quest’azione è svolta anche dalla vitamina C;</li> <li style="margin-bottom: 10px;">È benefico per l’apparato gastrointestinale Lo zafferano ha proprietà antispasmodiche ed è in grado di prevenire l’ulcera gastrica mentre sono necessari vari studi per dimostrare la presunta efficacia di estratti di zafferano sul cancro allo stomaco e al fegato. Inoltre lo zafferano è antispasmodico grazie al suo olio essenziale ed aiuta ad eliminare i gas intestinali;</li> <li style="margin-bottom: 10px;">Allevia la tosse I componenti dello zafferano sono in grado di ridurre la tosse in esperimenti condotti su cavie. Lo zafferano sarebbe capace di ridurre l’infiammazione, facilitando la respirazione.</li> </ul> <p><strong>Come utilizzarlo in cucina</strong><br /> L'utilizzo dello Zafferano in cucina risale ai tempi degli antichi egizi i quali lo adoperavano per aromatizzare i cibi e come colorante per tessuti. Oggi l’utilizzo di zafferano in cucina, spazia dall’antipasto al dolce, anche se il suo forte sono risotti, piatti a base di pesce e carni bianche. Lo zafferano è indicato anche come condimento per verdure dal sapore lieve, come le zucchine. In medio oriente lo zafferano si utilizza abitualmente come condimento di torte e ciambelle. Si può anche usare nelle tisane per favorire il sonno e la digestione.</p>

Informazioni aggiuntive

Peso 1,3 kg
Regione Prodotto

Produttore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Grappa allo Zafferano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *