Prezzi Speciali per tutti i grossisti -62 days, -23h, -56min, -31s Scopri Come

Carrello
0,00€
GREENFOOD

Lupini 15/17 5kg

Non disponibile
I lupini vantano proprietà nutrizionali davvero preziose e sono considerati alleati della salute e della forma fisica.
Confezioni Acquistabili:
Confezione da 5Kg

COD: PR0158 Categorie: , Tag: ,

Descrizione

Provenienza: Cile

Cosa sono i lupini

Questi curiosi legumi dal seme bianco commestibile hanno diverse qualità. In questo articolo ne scopriremo tutti i benefici, gli usi in cucina e anche le controindicazioni legate all’eccessivo consumo.

Oltre che essere un gustoso snack dall’alto apporto calorico e proteico, i lupini sono conosciuti per le tante proprietà benefichecurative e nutrizionali che concorrono al benessere di tutto l’organismo.

La varietà commestibile di lupino è quello bianco (Lupinus Albus). Viene prodotto da una pianta appartenente alla famiglia delle Fabaceae che durante il suo sviluppo raggiunge anche i 150 cm di altezza.

Prima di essere consumati, questi gustosi e preziosissimi legumi (del tutto simili alle lenticchie, ai fagioli e alle fave) devono essere sottoposti a cottura.

La cottura è necessaria per eliminare una tossina la cui ingestione può rivelarsi essere nociva per l’essere umano.

Perchè si chiamano Lupini?

Ed ora una curiosità: sicuramente molti di voi avranno conosciuto i lupini dalle pagine dei Malavoglia di Giovanni Verga (il famoso carico acquistato a credito naufragato della barca Provvidenza di padron ‘Ntoni).

E tutti vi sarete chiesti che cosa fossero questi benedetti lupini. Anche perché non è affatto scontato che si trattasse dei legumi.

Una diversa scuola di pensiero propende per una diversa interpretazione, dove i “lupini” fossero in realtà dei molluschi.

In rete si trova un acceso dibattito, sintetizzato benissimo in questo vecchio post di Luca Sofri.

E voi, da che parte state?

Le proprietà nutritive

In 100 grammi di lupini è contenuta un’alta percentuale di acqua (variabile intorno al 68%), proteinecarboidratigrassi vegetali e fibre.

Notevole è anche l’apporto di vitamine (tra queste A, B1, B2, B3, B5, B6, C e D), acidi grassi omega-3 e omega-6. Sono presenti anche sali minerali come calcio, ferro, fosforo, magnesio, manganese, potassio, rame, selenio, sodio e zinco. L’apporto calorico assicurato dai  lupini è di 114 kcal per ogni 100 grammi di prodotto.

Per i diabetici

Studi scientifici condotti anche dal San Raffaele a Milano suggeriscono il consumo di lupini anche ai soggetti diabetici per via della conglutina. Si tratta di una proteina in grado di regolare i livelli di glicemia nel sangue e di contrastare l’insorgenza del diabete di tipo 2.

Essendo ricchi di acidi grassi omega-3, inoltre, aiutano a prevenire l’invecchiamento cellulare provocato dall’azione dei radicali liberi.

Non solo: contrastano anche ‘insorgere di molte patologie a carico del colon.

Adatti per i celiaci

Non secondario, inoltre, è l’utilizzo dei lupini nella dieta per celiaci. Essendo del tutto privi di glutine, infatti, anche la farina da essi ricavata è considerata un ottimo sostituto della farina bianca.

Informazioni aggiuntive

Peso 5 kg