Prezzi Speciali per tutti i grossisti -66 days, -2h, -29min, -54s Scopri Come

Carrello
0,00€
GREENFOOD

Mirtilli Rossi 500gr

Disponibile
Il mirtillo rosso americano (Vaccinium macrocarpon) è un arbusto sempreverde originario del Nord America appartenente alla famiglia delle Ericaceae.
Confezioni Acquistabili:
Confezione da 500gr

5,39 IVA Compresa

Ricevilo in 2 - 4 giorni
COD: PR0181 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Provenienza: Usa

Descrizione della pianta del mirtillo rosso

Il mirtillo rosso americano (Vaccinium macrocarpon) è un arbusto sempreverde originario del Nord America appartenente alla famiglia delle Ericaceae.

La sua domesticazione è iniziata verso la metà del XIX secolo, e oggi è coltivato soprattutto nel Wisconsin, in Massachusetts, nel New Jersey, in Oregon e nello stato di Washington.

Sui suoi esili rami spuntano prima, nel mese di giugno, fiori dal colore rosato e poi bacche che raggiungono la maturità a settembre, assumendo il tipico colore rosso.

Proprietà e benefici del mirtillo rosso

Il mirtillo rosso è noto per le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Fra i principi attivi racchiusi all'interno delle sue bacche sono inclusi composti fenolici, flavonoidi, antocianidine ed ellagitannini.

Nel corso della storia i frutti e le foglie del mirtillo rosso sono stati utilizzati contro problemi alla vescica, allo stomaco e al fegato e diabete.

Oggi le proprietà del mirtillo rosso vengono sfruttate soprattutto all'interno di integratori alimentari (disponibili in forma di estratti, polveri, capsule e compresse) utilizzati contro le infezioni delle vie urinarie, soprattutto per prevenire le recidive, spesso frequenti nelle donne.

Da questo punto di vista i benefici del mirtillo rosso dipenderebbero dalla sua capacità di prevenire l'adesione dei batteri alle cellule di rivestimento delle vie urinarie, e non solo: sembra infatti che il mirtillo rosso possa sopprimere i processi infiammatori associati all'infezione da parte dei batteri.

Le proprietà antinfiammatorie del mirtillo rosso sembrano utili anche in altri casi, ad esempio nel trattamento della gengivite e in caso di artrite reumatoide.

Inoltre, sembra che il consumo di mirtillo rosso, in particolare in occasione di pasti ricchi di grassi, possa aiutare a tenere sotto controllo i livelli di glicemia postprandiale.

Quando prendere il mirtillo rosso? Il suo uso sembra essere generalmente sicuro, fatta eccezione per le persone allergiche a questa e ad altre specie di Vaccinium.

Attenzione, però: l'uso di integratori a base di mirtillo rosso non è esente da controindicazioni; quantità elevate di cranberry possono infatti interferire con l'attività del warfarin, un farmaco anticoagulante, ed è sempre bene consultarsi con il proprio medico prima di assumerli durante la gravidanza o l'allattamento.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg